Under 17 Campionato Nazionale

Under 17, Campionato nazionale

Asiago (Vi), mercoledì 29 gennaio 2020, ore 16.30

Asiago Junior 1935 – HC Aosta Gladiators        10-2 (1-0, 1-2, 8-0)

HC Aosta Gladiators: Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Alessandro Frescura, Federico Paternoster, Marco Olivo, Alessia Gisonna, Nicholas Gianni, Marta Mazzocchi, Fabio Pietromica, Alessandro Minniti, Daniele Doriguzzi Toia, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Davide Gerbi, Federico Gisonna, Nicolò Borio, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Alessandro Frescura (2).

Ora (Bz), giovedì 30 gennaio 2020, ore 17.45

JT Ora/Egna – HC Aosta Gladiators                   9-1 (1-0, 5-0, 3-1)

HC Aosta Gladiators: Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Alessandro Frescura, Federico Paternoster, Marco Olivo, Alessia Gisonna, Nicholas Gianni, Marta Mazzocchi, Fabio Pietromica, Alessandro Minniti, Daniele Doriguzzi Toia, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Davide Gerbi, Federico Gisonna, Nicolò Borio, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatore: Federico Gisonna.

“Due giorni” tra Veneto e Alto Adige che, purtroppo, non ha portato punti ai Gladiatori. Il girone è quello delle “prime della classe” e i motori di tutti salgono sempre più in intensità. Nella gara contro Asiago i nostri sono arrivati in equilibrio alla fine del secondo drittel, per soccombere nel terzo. Contro Ora/Egna la performance è sstata interessante nel primo, poi gli avversari hanno chiuso la gara. Sicuramente una crescita pensando a qualche stagione fa, quando in U17 i Gladiators partirono praticamente dal nulla, ed è questo l’argomento che ha un valore. Per il resto, considerando che i ragazzi di Giovinazzo – così come il Gardena – non hanno raggiunto ancora quota 20 punti, superati dalle altre quattro nel girone, è importante cercare di andare avanti: prossimo turno sabato 15 febbraio, alle 16.45, in trasferta, proprio contro Gardena. L’importante è non smettere di provarci.