Under 9 – Raggruppamento a Morzine (Francia) – Sabato 7 gennaio 2017

Chamonix – HC Aosta Gladiators 2-3
Lyon – HC Aosta Gladiators 0-2
Meyrin – HC Aosta Gladiators 5-2
Morzine A – HC Aosta Gladiators 1-2
Morzine B – HC Aosta Gladiators 2-4
Annecy – HC Aosta Gladiators 6-1

HC Aosta Gladiators: Samuel Picco, Ethienne Bredy, Greta Quaranta, Federico Boscolo, Tommaso Lenti, Giacomo Lenti, Stefano Terranova, Didier Tacchella, Federico Sinigaglia. Coach: Davide Picco.

Bilancio ampiamente positivo per i “baby” Gladiators, in una nuova “avventura” oltralpe, per un raggruppamento al quale hanno preso parte in tutto sette squadre. Campo ridotto e cambi fissi servono, oggi come in altre occasioni precedenti, a facilitare la confidenza dei giovani players verso le regole e le dinamiche del gioco, per forgiare quindi gli hockeisti del futuro.

Alla fine, su sei match, i nostri lasciano il passo solo a Meyrin e Annecy, nel primo caso sconfitti per 5-2 e nel secondo per 6-1. Si tratta di due delle squadre più titolate del tabellone. Nel resto della giornata, solo vittorie, per un totale di quattordici reti segnate e nessuna partita chiusa senza andare a marcatura, segno di una grinta che c’è ed è pronta a crescere. 

Di che essere soddisfatti, sia per coach Picco, sia per i giovani Gladiatori che stanno accumulando un’esperienza importante, destinata ad essere ricordata da loro sia con tenerezza (come sempre è per uno sportivo, quando guarda ai suoi esordi), sia con gratitudine per gli insegnamenti ricevuti.