Under 7/9 – Tourney Portes du Soleil – Champéry (Svizzera) – 18-19 novembre 2017

Under 7/9 – Tourney Portes du Soleil – Champéry (Svizzera) – 18-19 novembre 2017

Categoria Under 7 (sabato 18)

Girone
HC Aosta Gladiators – HC Yverdon    7-0
HC Villars – HC Aosta Gladiators        4-2
HC Aosta – HC Fribourg-Gottéron      3-2

Quarti di finale
HC Aosta Gladiators – HC Chamonix   7-1

Semifinale
HC Aosta Gladiators – Sion/Red Ice    2-3

Finale 3/4° posto
HC Aosta Gladiators – Montey-Chablais/Champéry   3-0

Piazzamento finale: terzi (su 8 squadre partecipanti)

U7 HC Aosta Gladiators: Andrea Patacchini, Davide Boscolo, Liam Garau, Giacomo Meucci, Etienne Montegrandi, Simone Nardella, Xavier Rosset, Christian Sangiorgio. Coach: Michael Lattanzi/Marco Patacchini.

I baby Gladiators arrivano in Svizzera per uno dei primi tornei della loro carriera e mettono subito in chiaro che non sono saliti da quelle parti per scherzare. Nel girone ci sono società elvetiche dai roster non esattamente indifferenti e i nostri le superano tutte (agevolmente Yverdon e Villars, di misura Fribourg-Gottéron, ma è comunque vinta). Si arriva così ai quarti di finale contro lo Chamonix, altra compagine che – a livello giovanile – ha le carte in regola per dire la sua. Finisce 7-1 per i valdostani e, a questo punto, il cammino si accorcia, perché la vittoria apre la porta della semifinale, contro il temibile Sion/Red Ice. I nostri combattono e… purtroppo la freccia finisce di pochissimo fuori dal bersaglio. Sconfitta per 2-3 e i ragazzi di Lattanzi/Patacchini devono quindi “accontentarsi” della finale per il 3°/4° posto. A nemmeno 7 anni, lasciarsi atterrare dalla delusione per il successo sfiorato sarebbe stato anche umano, ma è in quel preciso istante che i valdostani hanno mostrato la tempra di un Gladiatore: tre reti, con gli avversari a zero, e un terzo posto finale che fa davvero tanto onore. Bravi!

Categoria Under 9 (domenica 19)

Girone
HC Sierre – HC Aosta Gladiators            1-6
Portes du Soleil – HC Aosta Gladiators 1-3
HC Aosta Gladiators – CP Meyrin           4-0

Quarti di finale
HC Aosta Gladiators – Monthey/Chablais  7-1

Semifinale
HC Aosta Gladiators – Portes du Soleil      5-1

Finale 1°/2° posto
HC Aosta Gladiators – Fribourg/Gottéron   3-2

Piazzamento conclusivo: primi (su 8 squadre partecipanti).

U9 HC Aosta Gladiators: David Cout, Samuele Giovinazzo, Giulio Pititto, Federico Sinigaglia, Lorenzo Pasquali, Andrea Giacometto, Samuel Picco, Stefano Terranova, Simone Giuliani. Coach: Davide Picco, Davide Baraldi.

Quando partecipi ad un torneo e, a posteriori, guardando alla giornata ti accorgi che hai inanellato solo vittorie, è in quel momento che realizzi l’impresa. Andare in Svizzera e superare tre squadre (Sierre, Portes du Soleil/Champéry e Meyrin) nel girone ed altre tre (Monthey/Chablais, di nuovo Champéry e Fribourg-Gotteron) tra i quarti e la finalissima non è per tutti. I Gladiators U9 ci sono riusciti e questo torneo, assieme alla pagina scritta due settimane fa tra Megève, Chamonix e Saint-Gervais, fa salire ancora le quotazioni dei nostri nell’hockey giovanile internazionale che ruota attorno al Monte Bianco e al resto dell’arco alpino. Un risultato che, oltre ad infondere grande entusiasmo nei giovani players, non manca di ricompensare le energie infuse dalla società nella formazione delle giovanili. Se si semina si raccoglie. Complimenti a tutti, tecnici e autori di questo successo sul ghiaccio. Essere un Gladiatore è una cosa seria e che a ricordarlo agli adulti siano degli Under 9 è meraviglioso.