U7 – Gladiatori anche a Morzine

Lyon – HC Aosta Gladiators 0-4
Grenoble – HC Aosta Gladiators 3-2
Chambéry – HC Aosta Gladiators 0-1
Megève – HC Aosta Gladiators 3-4

HC Aosta Gladiators: Nicolò Curcio, Matteo Curcio, Tommaso Lenti, Christian Sangiorgio, Andrea Dilena, Xavier Rosset, Andrea Patacchini, Simone Minniti, Mathias Cavallera, Etienne Montegrandi. Coach: Marco Patacchini.

Gran bella prestazione, in quel di Morzine, dei piccoli Gladiatori che, guidati in terra francese da coach Marco Patacchini, hanno chiuso il raggruppamento Under 7 in cui sono stati impegnati al primo posto, a pari punti con i francesi del Grenoble. Campo ridotto e cambi fissi per fare esperienza, ma quanta energia nelle sfide. E’ stato il caso, tra l’altro, del match con i “giganti” dello Chambéry, in cui i nostri, alla fine di una partita tiratissima, hanno avuto la meglio per una rete a zero. Oppure, quello dello scontro con il Megève, in cui i Gladiators, momentaneamente sotto per 3-1, hanno imboccato il viale di una grande rimonta, che li ha portati a vincere per 3-4. Oppure ancora, del match con il Grenoble, perso di misura e vendendo comunque decisamente cara la pelle. Insomma, essere Under 7 non significa non avere comunque chiari i valori di tenacia, grinta e determinazione alla base dell’hockey su ghiaccio. E il risultato odierno, l’ennesimo di livello in categorie “baby”, dimostra che, applicandosi alla scuola “Gladiators” si possono prendere dei gran bei voti una volta sul campo, perché la volontà è la prima virtù di un Gladiatore.