IHL Division 1 – MILANO ROSSOBLU Vs HC AOSTA GLADIATORS

IHL Division 1, Campionato nazionale – Milano, Domenica 27 ottobre, ore 19

Milano Rossoblu – HC Aosta Gladiators                    2-3 (2-1, 0-1, 0-1)

HC Aosta Gladiators: Andrea Melotto, Federico Bottani, Giorgio Cosentino, Fabio Lombardo, Mattia Cicchetti, Davide Baraldi, Michael Lattanzi, Stefano Sozzi, Pascal Blanc, André Guichardaz, Alessandro Birtig, Tommaso Rossi, Luca Baraldi, David Cicchetti, Claudio Dezoppis, Simone De Luca, Philippe Charles, Nicolo’ Bufacchi, Nicolò Napoli. Coach: Luca Latttanzi.

Marcatori: Claudio Dezoppis (2), Fabio Lombardo.

Milano, fanalino di coda del girone ovest, dà del filo da torcere ai valdostani, mettendoli sotto di una rete nel primo drittel. La squadra di Lattanzi, tuttavia, riesce a leggere la situazione a dovere e pareggia nel secondo, poi contiene gli avversari nel terzo e, quando mancano 14 secondi alla sirena finale, sfrutta cinicamente un powerplay, mettendo a segno il goal che vale l’incontro. I Gladiators restano quindi imbattuti in IHL Division 1, dimostrando che i vari innesti di giovani, uniti all’esperienza di chi milita storicamente in questa categoria, sono un amalgama proficuo. La prossima settimana si giocherà sabato 2 novembre, con l’inizio di un ciclo di ritorno (il girone ovest della regular season vede soltanto 5 squadre, tutte già incontrate, con l’eccezione di Chiavenna, incontro che fu rinviato): i valdostani, alle 20.30, saranno a Torre Pellice, per incontrare i Valpellice Bulldogs. La sfida precedente si risolse nettamente a favore dei valdostani, ma bisogna lavorare perché un risultato si ripeta. Intanto, il morale c’è e non è già poco.