Categoria: U17

Under 17 – HC AOSTA GLADIATORS Vs HC MERANO JUNIOR

Under 17, Campionato nazionale – Aosta, Sabato 2 Novembre 2019, ore 19.30

HC Aosta Gladiators – HC Merano Junior                        5-2 (0-1, 1-1, 4-0)

HC Aosta Gladiators: Daniele Doriguzzi Toia, Simone Cosentino, Philippe Charles, Marco Olivo, Nicolò Fanelli, Alessandro Birtig, Andrea Gesumaria, Federico Gisonna, Federico Paternoster, Nicolò Masoni, Nicolò Borio, David Cicchetti, Nicholas Gianni, Fabio Pietromica, Davide Gerbi, Alessandro Minniti, Nathan Garau, Alessandro Carbone, Tommaso Mazza. Coach: Luca Giovinazzo / Davide Baraldi.

Marcatori: Nicolò Borio (39:26), Federico Gisonna (43:40), Nathan Garau (47:09), Nicholas Gianni (54:33), Federico Paternoster (56:01).

Grazie alla vittoria sul Merano Junior, costruita nel drittel finale, calando un poker di reti, i Gladiators chiudono con il botto la prima fase della Regular Season dell’Under 17. 19 punti su otto partite disputate, vincendone sei, offrono ai valdostani il secondo posto nella classifica del girone 2. Davanti c’è solo il Gardena, a pari punti, ma con miglior differenza reti. A questo punto, i Gladiatori accederanno alla seconda fase della stagione, caratterizzata da un Master Round dal calendario ancora da definire. Di sicuro, la crescita in questa categoria, che rappresenta indubbiamente una “vetrina” del futuro dell’hockey, si è manifestata e, ad oggi, stata superiore alle aspettative. Per il futuro si vedrà, intanto i ragazzi si godono il risultato.

Under 17 – HC AOSTA GLADIATORS Vs JT ORA/EGNA

Under 17, Campionato nazionale – Patinoire di Aosta, Sabato 26 ottobre, ore 18.30

HC Aosta Gladiators – JT Ora/Egna             0-4 (0-2, 0-1, 0-1)

HC Aosta Gladiators: Benjamin Jordaney, Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Federico Paternoster, Marco Olivo, Nicholas Gianni, Philippe Charles, Fabio Pietromica, Daniele Doriguzzi Toia, Tommaso Mazza, Gabriel Montini, Nathan Garau, Davide Matteo Gerbi, Federico Gisonna, Nicolò Borio, Edoardo Muraro, Alessandro Carbone, David Cicchetti, Andrea Gesumaria, Mattia Agazzini, Brendon Dedja. Coach: Luca Giovinazzo / Davide Baraldi.

Si immaginava che la serie positiva dei Gladiatori di U17 potesse interrompersi, prima o poi. E’ successo sabato, quando Egna ha calato un poker in corso Lancieri, lasciando a zero reti i ragazzi di Giovinazzo. Un risultato che non va drammatizzato, perché se si guarda alla crescita delle ultime stagioni, questa squadra sta vivendo un momento comunque importante (rimane seconda del girone, a 2 punti di distacco dagli altoatesini, che hanno scavalcato i valdostani in vetta, proprio con il match di ieri). L’obiettivo, più che la classifica, deve essere comunque la costanza: sabato 2 novembre, appuntamento casalingo. Alle 19.30 ad Aosta arriverà il Merano, attualmente in quarta piazza. Una di quelle partite in cui Aosta dovrà mostrare che in 17 non è più la Cenerentola di anni fa.

Under 17 – HC VARESE 1977 Vs HC AOSTA GLADIATORS

Under 17, Campionato nazionale – Varese, mercoledì 16 ottobre 2019, ore 18.30

HC Varese 1977 – HC Aosta Gladiators                    0-12 (0-3, 0-5, 0-4)

HC Aosta Gladiators: Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Federico Paternoster, Marco Olivo, Alessia Gisonna, Nicholas Gianni, Philippe Charles, Fabio Pietromica, Alessandro Minniti, Lorenzo Lamberti, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Davide Matteo Gerbi, Federico Gisonna, Nicolò Borio, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Paternoster (8:39), Fanelli (9:26), Cicchetti (17:39), Gianni (22:07), Gerbi (24:50), Gisonna (29:12, 34:27), Gerbi (37:09), Mazza (42:20), Cicchetti (48:10), Borio (51:26), Gesumaria (51:44).

Per l’impegno infrasettimanale di campionato, i Gladiators arrivano a Varese da capolista del girone, condizione senza precedenti al sesto turno per i valdostani, e dettano legge da subito. Tre marcature nel primo drittel, cinque nel secondo e quattro nel terzo, con la gabbia protetta da Alessia Gisonna e Lamberti che resta inviolata. Altri tre punti, che mantengono i ragazzi di Giovinazzo in vetta alla graduatoria, a testimonianza del fatto che – soprattutto in questa categoria – il lavoro infuso in anni dà frutti. Non è comunque il caso di iniziare a pensare in grande: il livello va confermato match dopo match e la strada davanti alla U17 è ancora parecchio lunga. Prossima sfida, sabato 26 ad ottobre. Ad Aosta, alle 18.30, è atteso il JT Ora/Egna, uno dei nomi di vertice di questo campionato, e sarà tutt’altro che semplice.

Under 17 – HC AOSTA GLADIATORS Vs SV KALTERN/CALDARO

Under 17, Campionato nazionale maschile – Aosta, Sabato 12 ottobre, ore 17

HC Aosta Gladiators – SV Kaltern/Caldaro          3-2 (2-1, 1-0, 0-1)

HC Aosta Gladiators: Benjamin Jordaney, Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Alessandro Frescura, Federico Maria Paternoster, Marco Olivo, Nicholas Gianni, Philippe Charles, Marta Mazzocchi, Fabio Pietromica, Alessandro Minniti, Daniele Doriguzzi Toia, Lorenzo Lamberti, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Davide Gerbi, Federico Gisonna, Nicolò Borio, Alessandro Carbone, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo/Davide Baraldi.

Marcatori: Federico Gisonna (6:18), David Cicchetti (11:09), Alessandro Birtig (22:47).

Continua il momento di forma della U17, che inanella un’altra vittoria nel girone B del campionato nazionale, arrivando così a quattro successi sui cinque turni sinora. Gli ospiti passano in vantaggio dopo quattro minuti dall’inizio, ma i nostri riagganciano e passano davanti entro la fine del drittel. Nella seconda frazione, ulteriore allungo e, nell’ultima, gli avversari sfruttano un power play e segnano ancora, ma la difesa tiene e, all’ultima sirena, arrivano i tre punti. Per quanto i Gladiators siano in vetta, parlare di classifica è prematuro, per cui ci si può concentrare solo sul prossimo turno, che sarà infrasettimanale: i ragazzi di Giovinazzo saranno in trasferta, mercoledì 16 ottobre, alle 18.30, per la sfida contro l’HC Varese 1977.

Under 17 – HC GHERDEINA Vs HC AOSTA GLADIATORS

Under 17, Campionato nazionale maschile, Selva di Val Gardena (Bz), Sabato 5 ottobre, ore 17

HC Gherdeina – HC Aosta Gladiators                            3-2 OT (1-0, 1-0, 0-2, 1-0)

HC Aosta Gladiators: Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Federico Paternoster, Marco Olivo, Nicholas Gianni, Philippe Charles, Alessandro Minniti, Daniele Doriguzzi Toia, Lorenzo Lamberti, Nathan Garau, Davide Gerbi, Federico Gisonna, Nicolò Borio, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo / Davide Baraldi.

Marcatori: Philippe Charles (54:19), David Cicchetti (54:57).

A momenti riesce l’impresa. Sotto di due goal alla fine del secondo drittel, i Gladiators riescono a pareggiarla nel terzo, con due marcature nel giro di quaranta secondi. Quindi, si va all’overtime e sono i padroni di casa del Gherdeina a riuscire a far propria la gara. Da questo turno arriva comunque un punto prezioso e quello che conta è che il livello della U17, nel giro di pochi anni, sia passato dalle sconfitte tennistiche ad un campionato in cui è andata a punteggio per tre sabati consecutivi. Prossimo turno in casa, sabato 12 ottobre, alle 17, quando in corso Lancieri arriverà l’SV Kaltern/Caldaro.