Categoria: U15

Under 15, Fase Nazionale – RITTNER BUAM Vs HC AOSTA GLADIATORS

Under 15, Fase nazionale – Renon (Bz), Domenica 12 gennaio 2019, ore 16.30

Rittner Buam – HC Aosta Gladiators 0-7 (0-1, 0-2, 0-4)

HC Aosta Gladiators: Nicholas Gianni, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Matteo Giacometto, Alessandro Minniti, Alessandro De Santi, Mattia Lenta, Tommaso Mazza, Gabriel Montini, Nathan Garau, Federico Gisonna, Edoardo Muraro, Alessandro Carbone, Sofia Gisonna, Matteo Mazzocchi, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Andrea Gesumaria (2), Marta Mazzocchi (2), Nathan Garau, Nicholas Gianni, Mattia Lenta, Tommaso Mazza.

Se la trasferta di Renon era di quelle che potevano dare dei pensieri ai Gladiators U15, il risultato finale roboante non deve illudere rispetto al fatto che sia stata una partita facile. Gli altoatesini hanno sfoderato un potenziale agonistico che ha chiesto molte energie ai valdostani ed è solo nel terzo drittel, dopo aver segnato una rete nel primo e due nel secondo, che i nostri sono riusciti a portare il vantaggio a margini di definitiva sicurezza. Tre punti preziosissimi (Renon era nel terzetto di testa) ed ora la classifica dice che i Gladiators sono imbattuti dall’inizio nella stagione: hanno vinto tutte le gare del girone interregionale e le tre, disputate sinora, della fase nazionale. A pari punti con loro c’è solo il Trento. La prossima volta sul ghiaccio sarà domenica 19 gennaio, alla patinoire di Aosta, alle 13, contro i Diavoli Sesto. La squadra è conosciuta ai Gladiatori, perché era già nel girone iniziale e l’hanno incontrata più volte. Una condizione che, unita all’ottimo momento di forma dei ragazzi di Giovinazzo, dovrebbe facilitare la lettura della gara per i nostri, ma a questo punto del campionato nulla va preso sotto gamba. L’unica è continuare a stringere i denti e correre.

Under 15 Fase Nazionale – HC AOSTA GLADIATORS Vs HCB FOXES ACADEMY

Under 15, Fase nazionale

Aosta, Domenica 5 gennaio 2019, ore 13

HC Aosta Gladiators – HCB Foxes Academy                       5-2 (1-1, 2-0, 2-1)

HC Aosta Gladiators: Sebastiano Madaschi, Nicholas Gianni, Alessia Terranova, Matteo Giacometto, Alessandro Minniti, Luca Reale, Simone Cosentino, Alessandro De Santi, Mattia Lenta, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Federico Gisonna, Edoardo Muraro, Alessandro Carbone, Sofia Gisonna, Matteo Mazzocchi, Andrea Gesumaria, Mattia Agazzini, Marco Cosentino, Brendon Dedja. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Federico Gisonna (2), Marco Cosentino, Nathan Garau, Nicholas Gianni.

Anche nel secondo turno della fase nazionale, i Gladiators U15 brillano. Dopo un primo drittel “di studio”, in cui sia i valdostani sia le volpi bolzanine vanno a segno con una rete, i ragazzi di Giovinazzo trovano la formula appropriata per allungare sia nel secondo, sia nel terzo (in cui gli avversari vanno a segno ancora una volta, ma non basta per rimontare). Al momento, forti dei due risultati utili, i valdostani sono in testa al Girone B, con 6 punti, gli stessi che ha anche Trento. A completare il trio di vetta, il Renon, con 5. Prossima discesa sul ghiaccio, domenica 12, e sarà un incontro di quelli che contano, perché alle 16.30 i nostri saranno in trasferta proprio a Renon. Se si vuole restare in vetta, non si può sbagliare.

Under 15 Fase Nazionale – HC FALCONS BRIXEN BRESSANONE Vs HC AOSTA GLADIATORS

Under 15, Fase nazionale

Bressanone (BZ), Giovedì 2 gennaio 2019, ore 17

HC Falcons Brixen Bressanone – HC Aosta Gladiators             1-9 (0-2, 1-3, 0-4)

HC Aosta Gladiators: Sebastiano Madaschi, Nicholas Gianni, Alessia Terranova, Matteo Giacometto, Alessandro Minniti, Luca Reale, Alessandro De Santi, Mattia Lenta, Tommaso Mazza, Gabriel Montini, Nathan Garau, Federico Gisonna, Edoardo Muraro, Alessandro Carbone, Sofia Gisonna, Matteo Mazzocchi, Johann Menegatti, Andrea Gesumaria, Mattia Agazzini, Marco Cosentino. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Andrea Gesumaria (2), Nicholas Gianni (2), Alessandro Minniti (2), Nathan Garau, Mattia Lenta, Federico Gisonna.

Partenza con il piede giusto, nella fase nazionale del campionato, per i Gladiators della U15, che sin dal primo drittel tengono a chiarire le cose con gli avversari, nel secondo allungano e nell’ultimo prendono il largo. Nove reti che fanno salire, al termine di questa tornata, i valdostani sul podio del Girone B del Master Round, assieme a Trento e Renon. Il cammino, però, è appena iniziato e non c’è certo da stare rilassati.

Under 15 – DIAVOLI SESTO Vs HC AOSTA GLADIATORS

Under 15, Girone Nord-ovest – Torino, Domenica 22 dicembre 2019, ore 13.30

Diavoli Sesto – HC Aosta Gladiators                 1-16 (1-3, 0-8, 0-5)

HC Aosta Gladiators: Sebastiano Madaschi, Nicholas Gianni, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Matteo Giacometto, Luca Reale, Lorenzo Lamberti, Mattia Lenta, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Edoardo Muraro, Alessandro Carbone, Sofia Gisonna, Matteo Mazzocchi, Federico Gisonna, Andrea Gesumaria, Mattia Agazzini, Marco Cosentino, Brendon Dedja. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Nathan Garau (4), Federico Gisonna (3), Andrea Gesumaria (2), Nicholas Gianni (2), Matteo Mazzocchi (2), Alessandro Carbone, Mattia Lenta, Marta Mazzocchi.

La sicurezza matematica c’era già la settimana scorsa, ma mancava una vittoria per completare un percorso immacolato. Oggi a Torino, i Gladiators della U15, affermandosi per 16-1 sui Diavoli Sesto, hanno finito il lavoro: tredici partite, quelle del girone nord-ovest del campionato di categoria, tredici vittorie. Trentanove punti, perché tutte sono arrivate nei regolamentari. La società, da questa formazione, aspettava molto e, al momento, le conferme sono arrivate. A questo punto, finita la regular season, assieme ai Valpellice Bulldogs (secondi) e agli stessi Diavoli Sesto (terzi), i Gladiators accedono alla fase nazionale del Campionato, in cui si misureranno con le migliori dei gironi disputati nel nord-est, in Alto Adige e Veneto (il calendario è ancora da definnire). Se quello giunto oggi, di prima realtà del contesto locale, è un riconoscimento importante, che premia anche l’investimento sul vivaio effettuato negli ultimi anni, il bello del campionato inizia ora. Non sarà facile, ma i Gladiatori della U15 ci arrivano con il morale alle stelle.

Under 15 – HC AOSTA GLADIATORS Vs HOCKEY COMO

Under 15, Girone nord-ovest – Aosta, Domenica 15 dicembre 2019, ore 13

HC Aosta Gladiators – Hockey Como                    14-4 (2-1, 6-1, 6-2)

HC Aosta Gladiators: Benjamin Jordaney, Nicholas Gianni, Alessia Terranova, Lorenzo Lamberti, Simone Cosentino, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Federico Gisonna, Edoardo Muraro, Alessandro Carbone, Matteo Mazzocchi, Sebastiano Madaschi, Emanuele Dal Grande, Johann Menegatti, Mattia Agazzini, Brendon Dedja. Coach: Lorenzo Olivo.

Marcatori: Federico Gisonna (5), Nathan Garau (4), Tommaso Mazza (2), Emanuele Dal Grande, Nicholas Gianni, Matteo Mazzocchi.

Con la netta vittoria su Como, per 14-4, diventa matematico che i Gladiators abbiano vinto il girone Nord-ovest della categoria Under 15. La partita di oggi è rimasta aperta nel primo drittel, ma è nel secondo (con 6 reti) che la squadra ha accelerato, per poi fare definitivamente sua la sfida nel terzo (altri 6 goal). L’aspettativa su questa formazione, da parte della società, era elevata e la sua marcia dall’inizio della stagione ha confermato l’attesa: tredici incontri, altrettante vittorie. Punteggio pieno. Per chiudere il girone manca solo il turno di domenica prossima, 22 dicembre, quando i Gladiators renderanno visita ai Diavoli Sesto, al Palatazzoli di Torino. Dopodiché, si inizierà a fare sul serio, perché con le altre due sul podio, si accederà alla fase nazionale del campionato (data dai vincitori degli analoghi gironi nel nord-est). L’errore sarebbe crogiolarsi nell’illusione data dall’assenza di sconfitte sinora. Ora il gioco si fa duro.