Categoria: News

Under 15 – HC AOSTA GLADIATORS Vs HC VALPELLICE BULLDOGS

Under 15, Girone interregionale – Aosta, Domenica 13 ottobre 2019, ore 13

HC Aosta Gladiators – HC Valpellice Bulldogs      3-2 (2-0, 0-2, 1-0)

HC Aosta Gladiators: Sebastiano Madaschi, Nicholas Gianni, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Matteo Giacometto, Alessandro Minniti, Luca Reale, Simone Cosentino, Alessandro De Santi, Mattia Lenta, Tommaso Mazza, Gabriel Montini, Federico Gisonna, Edoardo Muraro, Giorgio Bianchet, Andrea Gesumaria, Mattia Agazzini, Marco Cosentino, Brendon Dedja. Coach: Luca Giovinazzo/Davide Baraldi.

Marcatori: Federico Gisonna, Mattia Lenta, Alessandro Minniti.

Era un turno davvero complesso, visto il calendario di Under 15, quello contro i piemontesi del Valpellice. Oltretutto, i Gladiatori ci sono arrivati con assenze pesanti, che hanno accorciato la panchina. Nel primo drittel tutto bene, con un bell’allungo dei valdostani di due reti, ma l’hockey è quello che succede quando un equilibrio sembra raggiunto, quindi ecco che gli ospiti riescono a riportare in equilibrio il risultato nel secondo. Gli ultimi venti minuti diventano quelli decisivi e i nostri riescono a tornare in vantaggio quasi subito (42:41), stringendo i denti e conservando il margine fino all’ultimo. I tre punti mantengono i Gladiators a punteggio pieno in vetta alla classifica. Un primato da difendere, la prossima volta, domenica 20 ottobre, alle 13, quando ad Aosta arriverà l’HC Varese 1977,

Under 9 – RAGGRUPPAMENTO DI CATEGORIA

Under 9, Raggruppamento di categoria – Pinerolo, domenica 13 ottobre 2019

Pinerolo – HC Aosta Gladiators                        2-11

Real Torino – HC Aosta Gladiators                   0-10
Valpellice Bulldogs – HC Aosta Gladiators       2-5

HC Aosta Gladiators: Giacomo Meucci, Raphael Carta, Gabriel Franchi, Simone Nardella, Xavier Rosset, Christian Sangiorgio, Davide Boscolo, Etienne Montegrandi, Francesco Pomarico, Liam Garau, Lorenzo Timpano, Yari Foletto, Emanuele Carrere, Gioele Dayné, Joel Savioz. Coach: Michael Lattanzi / Luca Comiotto.

Ottima performance, al raggruppamento di Pinerolo, della formazione Under 9 dei Gladiators. I ragazzi, accompagnati da Lattanzi e Comiotto, hanno superato agevolmente tutte e tre le compagini partecipanti piemontesi: Pinerolo, Real Torino e Valpellice Bulldogs. Peraltro, non sono occasioni in cui il focus è totalmente sul risultato, perché l’obiettivo è prendere sempre più confidenza con la disciplina (si applicano ancora cambi fissi e campo ridotto) e provare a mettere a frutto quanto spiegato dai coach durante gli allenamenti. Avanti così, il tempo farà il resto.

Under 13 – HOCKEY COMO Vs HC AOSTA GLADIATORS

Under 13, Girone nord-ovest – Como, Sabato 12 ottobre 2019, ore 17.30

Hockey Como – HC Aosta Gladiators                   11-5 (3-1, 2-2, 6-2)

HC Aosta Gladiators: Samuele Giovinazzo, Federico Boscolo, Riccardo Sangiorgio, Samuel Picco, Simone Giuliani, Stefano Terranova, Andrea Giacometto, Luca Reale, Mattia Lenta, Didier Tacchella, David Cout, Federico Sinigaglia. Coach: Davde Picco.

Marcatori: Mattia Lenta (2), Luca Reale (2), Stefano Terranova.

Se ogni sconfitta, specie se evidente, ha una spiegazione, quella in cui è incorsa sabato la Under 13 a Como non fa eccezione. E va ricercata soprattutto nel roster risicato a disposizione di coach Picco per questa gara (due linee giuste). Ai “piccoli terribili” va comunque riconosciuto di aver giocato due drittel senza risparmiarsi e, anche nel terzo, malgrado il finire della benzina, di aver mostrato molto cuore. E’ quello che si chiede ad un hockeysta degno di tal nome. Prossima gara, sabato 26 ottobre, alle ore 12, contro l’HC Varese. Si giocherà ad Aosta, davanti al pubblico di casa, condizione ottima per scacciare le nuvole della pagina di Como.

Under 17 – HC AOSTA GLADIATORS Vs SV KALTERN/CALDARO

Under 17, Campionato nazionale maschile – Aosta, Sabato 12 ottobre, ore 17

HC Aosta Gladiators – SV Kaltern/Caldaro          3-2 (2-1, 1-0, 0-1)

HC Aosta Gladiators: Benjamin Jordaney, Alessandro Birtig, Nicolò Masoni, Nicolò Fanelli, Alessandro Frescura, Federico Maria Paternoster, Marco Olivo, Nicholas Gianni, Philippe Charles, Marta Mazzocchi, Fabio Pietromica, Alessandro Minniti, Daniele Doriguzzi Toia, Lorenzo Lamberti, Tommaso Mazza, Nathan Garau, Davide Gerbi, Federico Gisonna, Nicolò Borio, Alessandro Carbone, David Cicchetti, Andrea Gesumaria. Coach: Luca Giovinazzo/Davide Baraldi.

Marcatori: Federico Gisonna (6:18), David Cicchetti (11:09), Alessandro Birtig (22:47).

Continua il momento di forma della U17, che inanella un’altra vittoria nel girone B del campionato nazionale, arrivando così a quattro successi sui cinque turni sinora. Gli ospiti passano in vantaggio dopo quattro minuti dall’inizio, ma i nostri riagganciano e passano davanti entro la fine del drittel. Nella seconda frazione, ulteriore allungo e, nell’ultima, gli avversari sfruttano un power play e segnano ancora, ma la difesa tiene e, all’ultima sirena, arrivano i tre punti. Per quanto i Gladiators siano in vetta, parlare di classifica è prematuro, per cui ci si può concentrare solo sul prossimo turno, che sarà infrasettimanale: i ragazzi di Giovinazzo saranno in trasferta, mercoledì 16 ottobre, alle 18.30, per la sfida contro l’HC Varese 1977.

IHL Division 1 – HC AOSTA GLADIATORS Vs HC REAL TORINO

IHL Division 1, Patinoire di Aosta, Domenica 6 ottobre 2019, Ore 20

HC Aosta Gladiators – HC Real Torino                          4-3 (2-1, 1-1, 1-1)

HC Aosta Gladiators: Andrea Melotto, Federico Bottani, Giorgio Cosentino, Fabio Lombardo, Philippe Charles, Davide Baraldi, Michael Lattanzi, Stefano Sozzi, Pascal Blanc, André Guichardaz, Luca Baraldi, Claudio Dezoppis, Tommaso Luche, Nicolo’ Bufacchi, Nicolò Napoli. Coach: Luca Lattanzi.

Marcatori: Michael Lattanzi (10:53), Andrea Melotto (11:44), Federico Bottani (38:07), Michael Lattanzi (42:49).

Dopo due partite, ordine ed equilibrio sembrano essere la cifra della formazione Senior per questa stagione. Una ricetta che, davanti al pubblico della Patinoire di Aosta, ha consentito di raccogliere il secondo successo consecutivo dall’inizio del campionato di IHL Division 1. Un risultato messo al sicuro all’ultimo minuto non senza qualche brivido, con i torinesi riusciti a rimontare lo svantaggio di due reti, i valdostani che hanno allungato di altre due e gli avversari ad andare in segno ancora una volta, con la sirena a mettere però fine alle danze ed assegnare i tre punti ai Gladiatori. Prossimo incontro, domenica 13 ottobre, quando ad Aosta arriverà un “cliente” parecchio serio, rappresentato dai lombardi dell’HC Chiavenna. La fase però è positiva e ci sarà da giocarsela.