Categoria: IHL W

Italian HL W – HC GIRLS PROJECT Vs VALDIFIEMME HC F.

IHL W, Campionato nazionale – Aosta, Sabato 22 febbraio 2020, Ore 16

HC Girls Project – Valdifiemme HC F.          3-7 (1-1, 1-4, 1-2)

HC Girls Project: Elena Tosatto, Martina Ferrario, Carmen Ribet, Chiara Vola, Martina Tovo, Sharon Roccella, Monica Villa, Rebecca Fiorese, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Laura Coppes, Micaela Bellussi, Federica Dell’Acqua, Anastasia Ceruti, Corinna Faverzani, Giulia Fiore, Sofia Gisonna, Enja Chiarini, Ester Herin, Beatrice Parini. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Marta Mazzocchi (2), Sharon Roccella.

Finisce davanti al pubblico della patinoire di corso Lancieri il campionato delle HC Girls Project. Da ultime classificate della seconda fase, le ragazze della squadra promossa dalla nostra società non accedono ai playoff, ma non è alla classifica che si guarda quando si inizia un cammino. Perché questo è accaduto, ad Aosta, in questa stagione: con la chiusura di alcune squadre femminili del nord-ovest, alle ragazze non sarebbe rimasto molto da scegliere tra smettere di giocare, o andarlo a fare in società molto più lontane. I Gladiators hanno voluto offrire loro un’alternativa, una possibilità. Le Girls Project non hanno mai vinto, ma hanno messo a segno, nelle due fasi, tredici reti in tutto. E’ un inizio, per l’appunto. Per ora, le ragazze meritano l’abbraccio ideale di pubblico e società per lo spirito con cui si sono dedicate (le trasferte sono state tutte a centinaia di chilometri dal nord-ovest). Il resto si vedrà in futuro.

Italian HL W – HC GIRLS PROJECT Vs AHC LAKERS NEUMARKT EGNA

IHL Women, Campionato nazionale – Patinoire di Aosta, Sabato 1 febbraio 2020, ore 18.30

HC Girls Project – AHC Lakers Neumarkt Egna          0-5 (0-0, 0-2, 0-3)

HC Girls Project: Elena Tosatto, Carmen Ribet, Chiara Vola, Martina Tovo, Sharon Roccella, Monica Villa, Rebecca Fiorese, Alessia Gisonna, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Laura Coppes, Micaela Bellussi, Anastasia Ceruti, Corinna Faverzani, Giulia Fiore, Enja Chiarini, Ester Herin, Beatrice Parini. Coach: Luca Giovinazzo.

Turno problematico, per le ragazze dell’HC Girls Project, vista la posizione di vertice delle Lakers Neumarkt Egna. Alla luce di questa considerazione, contenerle sullo 0-0 nel primo drittel e non lasciarle “decollare” nel numero di reti segnate sono elementi che evidenziano quanto il progetto femminile sostenuto dalla nostra società abbia dei margini di crescita ancora percorribili. Prossima gara, domenica 16 febbraio, alle 11.30, al Palaonda di Bolzano, contro le Eagles Sud Tirol Alto Adige. Si tratta della capolista, ma l’obiettivo è guardare ad ogni gara per l’esperienza che può derivarne, non come ad una montagna da scalare. Il resto verrà.

Italian HL W – AHC TOBLACH DOBBIACO ICEBEARS Vs HC GIRLS POJECT

IHL Woman, Campionato nazionale – Dobbiaco (Bz), Sabato 25 gennaio 2019. Ore 13.

AHC Toblach Dobbiaco Icebears – HC Girls Project             4-2 (1-2, 2-0, 1-0)

HC Aosta Gladiators: Elena Tosatto, Chiara Vola, Sharon Roccella, Monica Villa, Rebecca Fiorese, Fiamma Da Ponte Becher, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Laura Coppes, Micaela Bellussi, Anastasia Ceruti, Corinna Faverzani, Sofia Gisonna, Enja Chiarini, Ester Herin, Beatrice Parini. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatori: Rebecca Fiorese, Sharon Roccella.

Esordio che mette in luce una crescita, nella seconda fase del campionato nazionale femminile, per le ragazze del Girls Project, la formazione emanazione dei Gladiators. Le nostre atlete sono riuscite a chiudere in vantaggio il primo drittel, poi le avversarie hanno allungato nel resto dell’incontro, ma favorire l’amalgama in un’esperienza innovativa, mirata a consentire loro di continuare a praticare la disciplina, era -su tutti- l’obiettivo di questa stagione. Il prossimo impegno sarà sabato 1° febbraio, sul ghiaccio di Aosta, alle 18.30, quando arriverà l’AHC Lakers Neumarkt Egna. Gara durissima già sulla carta, perché le altoatesine sono prime nella classifica temporanea del gruppo unico di questa fase, ma le Girls Project ci arriveranno con il sorriso sulle labbra, ed è proprio quello che la società voleva avessero.

Italian HL W – HC GIRLS PROJECT Vs AHC TOBLACH DOBBIACO ICEBEARS

IHL Women, Campionato nazionale – Aosta, Venerdì 27 dicembre 2019, ore 13.30

HC Girls Project – AHC Toblach Dobbiaco Icebears              1-9 (0-3, 1-6, 0-0)

Hc Girls Project: Elena Tosatto, Martina Ferrario, Carmen Ribet, Chiara Vola, Sharon Roccella, Monica Villa, Giulia Doriguzzi Toia, Alessia Gisonna, Fiamma Da Ponte Becher, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Laura Coppes, Micaela Bellussi, Anastasia Ceruti, Corinna Faverzani, Giulia Fiore, Enja Chiarini, Ester Herin, Beatrice Parini. Coach: Luca Giovinazzo / Michela Gaydou / Luca Baraldi.

Marcatrice: Marta Mazzocchi.

Per quanto Dobbiaco fosse la squadra direttamente inseguita dalle ragazze del Girls Project, l’esperienza delle giocatrici altoatesine ha fatto la differenza in campo, consentendo alle avversarie di controllare la gara dall’inizio. Per le atlete del progetto femminile promosso dalla nostra società, comunque, la conferma di un gioco sul quale costruire in futuro, con una rete. Si chiude così la prima fase della Regular season del campionato nazionale femminile. La seconda, cui le Girls Project avranno comunque accesso, si terrà nel 2020, con calendario ancora da definire.

Italian HL W – HC GIRLS PROJECT Vs VALDIFIEMME HC F.

Italian HL Women, Campionato nazionale – Aosta, sabato 21 dicembre 2019, ore 18

HC Girls Project – Valdifiemme HC F.                 1-5 (0-1, 0-1, 1-3)

HC Girls Project: Elena Tosatto, Chiara Vola, Martina Tovo, Sharon Roccella, Monica Villa, Alessia Gisonna, Fiamma Da Ponte Becher, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Laura Coppes, Micaela Bellussi, Anastasia Ceruti, Corinna Faverzani, Giulia Fiore, Sofia Gisonna, Enja Chiarini, Ester Herin, Beatrice Parini. Coach: Luca Giovinazzo.

Marcatrice: Anastasia Ceruti.

Lo spirito del progetto Girls Project era di offrire alle ragazze la possibilità di continuare a praticare la loro disciplina preferita, in un panorama che, nel nord-ovest, vedeva a rischio compromissione questa opzione. I risultati vanno quindi letti alla luce di questo dato, perché elevata era la consapevolezza di un panorama dell’Italian HL Women fatto di entità ben più consolidate. Ma una crescita, le atlete del Girls Project l’hanno mostrata e anche ieri, contro il Valdifiemme, con Luca Giovinazzo come coach in panchina, una rete è stata messa a segno. Fa bene per il sorriso, visto che pretese superiori sarebbero fuori luogo. Dalla fine della prima fase della stagione (una seconda si disputerà nel 2020), le ragazze sono separate da una sola partita: sarà sul ghiaccio aostano venerdì prossimo, 27 dicembre, alle 13.30, contro l’AHC Toblach Dobbiaco Icebears, subito davanti alle valdostane in classifica. Chissà che la magia delle feste non contribuisca ad un risultato tale da rendere ancora più unica l’esperienza di queste ragazze terribili…